,

Pouilly Fumé Florilège 2017 Jonathan Didier Pabiot

 37.00

+ Free Shipping

Pouilly Fumé Florilège 2017 Jonathan Didier Pabiot

La nostra cuvée Florilège proviene da una miscela di appezzamenti più antichi e proviene da tutti i nostri diversi terroir, calcare, argilla-calcare e selce. L’affinamento viene effettuato in vasche di cemento e acciaio inox su fecce di fermentazione per 12-14 mesi.

Località
Asserts, Les champs de Cris, Les Champs Piot, Villiers

Vitigno
Sauvignon Bianco

Superficie
15 Ha

Età delle viti
Tra i 10 e i 50 anni

Piano / Seminterrato
Calcare argilloso, Calcare, Selce, Silice

Esposizione
Sud, Sud-Ovest

Cedere
45 Hl/Ha

Allevamento
da 12 a 18 mesi, sui lieviti in vasche di acciaio inox e calcestruzzo

Esaurito

COD: Pouilly Fumé Florilège 2017 Jonathan Didier Pabiot Categorie: ,

Jonathan Didier Pabiot

Pouilly-Fumé è una DOC della Loira, famoso per il Sauvignon Blanc. Si tratta di vini eleganti, con una mineralità raffinata, tipica della zona. I terreni sono Silex, molto concentrati e minerali. Producono vini che possono anche invecchiare ma sono interessantissimi anche d’annata. La famiglia Pabiot produce vino nella DOC Pouilly-Fumé da 5 generazioni. Il figlio Jonathan adesso conduce l’azienda famigliare. Jonathan Pabiot ha meno di 30 anni. Prima ha fatto il vino nei vigneti storici del nonno, oggi produce, secondo tanti critici, il Pouilly-Fumé più brillante e autentico dopo Didier Dageneau. Viene chiamato l’erede spirituale di Didier Dageneau che è morto nel 2008 con il suo aereo Ultra Light. Per tanti altri può essere che l’entrata in campo di Jonathan Pabiot significhi una svolta nello stile di Pouilly-Fumé. L’espressione minerale dei suoi vini è impressionante. I suoi vini sono eleganti, magri, con un’ impronta indimenticabile di un Pouilly-Fumé vero. Sono vini fini, con acidità e mineralità in un perfetto equilibrio con il sapore del vitigno Sauvignon Blanc molto tipico. Produce un Pouilly-Fumé base impressionante e anche 3 Cru eccellenti. Ha avuto tantissimi riconoscimenti internazionali che dimostrano la qualità dell’azienda. Tradizione e passione, giovinezza ed eccitazione; bere Pouilly-Fumé non è mai stato così eccitante dall’entrata in campo di Jonathan Pabiot. I vigneti hanno 30 anni.

Carrello
Scroll to Top